piccoli consigli per sopravvivere al San Valentino

Avete un amore in corso? Bene allora è l’occasione buona per dare un spinta ai consumi

andare al ristorante

cercare un regalo

andare dal barbiere, dal parrucchiere e dall’estetista

lavare la macchina

acquistare un vestito nuovo

comprare un nuovo profumo

cercare una baby sitter per custodire i cuccioli

andare dal fiorario

sessioni dal parrucchiere e dal barbiere

Piccolo decalogo di qualcuna delle cose da non fare assolutamente per San Valentino

  • Se andate al ristorante evitate di mettere il telefonino sul tavolo. Azzerate la suoneria, il vostro amore è lì, tutto il resto è noia

Vietato condividere sui social ogni istante della serata, è permesso taggare il ristorante solo se il proprietario vi offre la cena.

Assolutamente vietato postare momenti intimi, siamo tutti grandi e sappiamo come vanno le cose. Ai bambini è vietata la visione

Vietato per lei: dire che è a dieta, fare la saputa sui vini, almeno per una volta dimenticate di aver fatto con successo il corso di avvicinamento al vino, fate scegliere a lui.

coppia a cena
  • Vietato per lui non aprirle lo sportello della macchina, non entrare per primo al ristorante aprendole la porta, guardare le altre.
  • L’elenco potrebbe continuare all’infinito, mi fermo qui, basta ricordarsi che è la festa degli innamorati, quindi per ultimo un affettuoso consiglio da una signora di esperienza: portate alla vostra lei un fiore, anche raccolto in un campo, rubato in un giardino, ma non arrivate a mani vuote
mazzo di rose

2 Comments

Scrivi una risposta